Categorie
Sport

Atletico – Juventus: la punizione è ancora una volta troppo pesante

Di Claudio Stoduto

La Juventus perde contro l’Atletico perdendo le staffe nel finale, come lo scorso anno.

img

Squadra che vince non si cambia, in teoria. Invece a Torino si prende Ronaldo per vincere tutto ma poi vengono commessi gli stessi errori di un anno fa contro l’altra sponda di Madrid, l’Atletico. Stare qui a giudicare ora è facile. Tutti siamo bravi e tutti avremmo messi tizio e caio al posto di Pluto e Paperino. Un blackout che ha causato un 2-0 rapido e che può compromettere il ritorno a Torino.

Ad ogni modo l’Atletico non è caduto nella trappola che Allegri forse pensava di aver creato. In realtà forse, come mi è stato detto su Twitter, la Juventus ha pensato di poter giocare con lo stesso ritmo e le stesse opzioni del campionato italiano. In Europa i ritmi sono diversi così come le operazioni di svolgimento del gioco (chiedete ad Antonio Conte).

L’ha persa in parte Allegri, va riportato anche quando sbaglia, e forse la Juventus non l’ha presa al meglio delle sue capacità. Certo è che la fortuna, al netto di tutto, è girata ancora una volta contro le maglie bianconere con quella deviazione di Ronaldo, voluta o non voluta, che ha poi portato al secondo goal di Godin.

Di Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.