Categorie
Tecnologia

Signal, alternativa Open Source a Whatsapp

Di Antonio Scalogna

Signal è l’app di messaggistica istantanea scelta dalla Commissione Europea per sostituire la controparte di Facebook

E’ ormai risaputo che da un (bel) po’  Whatsapp è un’app superata, sotto molti punti di vista, in particolare se si parla di sicurezza/privacy e funzionalità.

Il fatto che la Commissione Europea abbia raccomandato l’abbandono di Whatsapp ai suoi dipendenti fa indubbiamente riflettere, soprattutto sulla sicurezza (argomentazione tutt’altro che nuova quando si parla di Facebook).  [FONTE: politco.eu]

Categorie
Editoriali

Le mie app per l’università ( e non solo )

Di Antonio Scalogna

Al terzo anno di università ho deciso di portare tutto il mio “workflow analogico” (dispense, appunti, ecc…) su iPad e computer.

Prima avevo un sacco di quaderni, alcune volte due per materia, perché in uno prendevo appunti durante le lezioni, mentre nell’altro ricopiavo tutto in modo più ordinato.

Ora invece ho trovato una certa stabilità grazie ad alcune applicazioni che ormai trovo indispensabili.

Categorie
Guide

Come passare ad ho. : portabilità ed attivazione della SIM

Di Antonio Scalogna

Come passare ad ho. ed attivare una nuova SIM con una promozione

ho. è un operatore virtuale offerto da Vodafone che, grazie alle sue offerte low-cost, vuole fronteggiare tutti gli altri operatori, in particolare Kena Mobile, operatore virtuale TIM e Iliad.

Categorie
Tecnologia

Da Spotify a Apple Music

Di Antonio Scalogna

Dopo anni di Spotify sono passato ad Apple Music per un solo motivo.

Secondo Spotify sono iscritto dal 2016 e, a parte il primo periodo che avevo ancora la musica su iTunes, ho sempre usato la versione gratuita (una sola volta ho avuto l’abbonamento di tre mesi a 0,99€).

Categorie
Flash

BlackBerry verso la fine

Di Antonio Scalogna

La società cinese TCL ha comunicato che il 31 agosto 2020 smetterà di vendere, produrre e progettare smartphone di marchio BlackBerry. Dopo un periodo di crisi BlackBerry era tornata nel 2017 con nuovi smartphone prodotti da TCL. BlackBerry per tanti anni è stata un’azienda importantissima nel campo della telefonia e della sicurezza, ma purtroppo non è riuscita a stare al passo di iOS e Android. Insomma, un pezzo di storia che se ne va.