Categorie
Tecnologia

HTC One: il "solito" nuovo HTC ?

Di Claudio Stoduto

t

Alle 16 di questo pomeriggio HTC lo ha presentato finalmente al pubblico, le novità sono diverse tra cui il nuovo modo di concepire la Homescreen con HTC BlinkFeed.
Grazie ad esso avremo la possibilità di avere direttamente nella nostra schermata tutte le notizie, tutte le informazioni necessarie e che ci possono interessare. É un passo evolutivo molto importante per l’interfaccia Sense del produttore taiwanese, una scommessa che potrebbe rivelarsi nuova e decisiva, oppure no? Il tutto richiama molto i «tiles» di Windows Phone anche se comunque il sistema operativo (lo sottolineo non si sa mai) rimane Android.
OnuSolite anche le novità riguardanti il comparto fotografico, visto e rivisto ormai ogni anno, così come il miglioramento dell’esperienza audio, grazie anche all’oramai nota collaborazione con Beats.
Unica incognita vera il prezzo che con ogni probabilità in Italia si aggirerà fra i 649 ed i 699€.

Solita minestra riscaldata, o magari un prodotto che piacerà ai consumatori?

Categorie
Tecnologia

Wunderlist: il miglior 2Do ?

Di Claudio Stoduto

Da qualche giorno sto ormai utilizzando, come applicazione tipo per gestire i miei impegni, Wunderlist.

L’interfaccia è davvero ben curata nei minimi particolari ed anche l’utilizzo risulta facile ed intuitivo. Se fino ad oggi non ero ancora riuscito a trovare un’applicazione che mi permettesse di sostituire l’app nativa di Apple Promemoria, con Wunderlist sono riuscito ad ovviare anche questo “problema”.

Categorie
Tecnologia

Diamo il benvenuto ai 128 GB su iPad

Di Claudio Stoduto

La notizia era nell’aria da tempo, già con iPad 3 o iPad 4 in molti se lo aspettavano, invece solo oggi Apple ha deciso di presentare il nuovo taglio di memoria da 128 GB per iPad.

Ovviamente con l’incremento sostanziale del peso delle applicazioni e dei firmware non poteva essere altrimenti e pian piano probabilmente il taglio da 16 GB andrà a scomparire.

La disponibilità sullo store online sarà dal prossimo 5 febbraio con prezzi di 799 euro per la versione solo WiFi e 929 euro per la versione Wifi+Cellular.

Prezzo esagerato?

Categorie
Tecnologia

Arriva iOS 6.1, ma le novità?

Di Claudio Stoduto

Ieri sera, sorprendendo tutti quanti, Apple ha rilasciato iOS 6.1 per tutti i possessori di iPhone, iPod Touch ed iPad, ovviamente compatibili.

Tra le novità più importanti vi é l’abilitazione della connettività LTE in Italia per iPhone 5 ed iPad 4.

Qui sopra potete trovare il changelog degli aggiornamenti presenti sul mio iPad 3 ed iPhone 4S. Beh non notate nulla di strano? Ok non ho più i prodotti di punta e non mi devo lamentare se non ricevo più gli aggiornamenti specifici per i miei dispositivi, ma far aspettare mesi per poter solamente scaricare le canzoni da iTunes Match…

Il sistema devo però ammettere risulta un pelo più fluido e reattivo, su entrambi i dispositivi, di contro la durata della batteria se prima era accettabile, ora é tornata ad essere pessima.

Sia chiaro che non mi lamento del sistema operativo che mi piace, ma questo aggiornamento mi sa tanta di una presa per il fondo schiena di tutti noi utenti.

P.S. Questa é forse la “grande” novità di iOS 6.1, una novità che personalmente nemmeno mi piace.

Categorie
Tecnologia

Apple presenterà davvero delle nuove varianti di iPhone ?

Di Claudio Stoduto

Negli ultimi giorni sono sempre più insistenti le voci che vogliono Apple pronta al lancio di nuove varianti di iPhone, più nello specifico un modello economico ed uno con un display ancora più grande.

Come la penso io ? Non arriverà nessuno dei due e vi spiego il perché.

iPhone economico

Non ha senso di esistere, o meglio per me é già sul mercato, sto parlando di iPhone 4. Non credo proprio che Apple si metta a produrre un dispositivo in plastica, con dimensioni ancora inferiori, solo per coprire la fascia medio-bassa. In questo modo inoltre andrebbe a cancellare il settore iPod Touch perché a parità di prezzo, perché é quello ciò che vorrebbero i consumatori, molti preferirebbero un iPhone.

Un display più piccolo? Non credo proprio, i 3,5 pollici degli iPhone precedenti alla quinta generazione sono già al limite di usabilità.

iPhone ancora più grande

No, per due semplici motivi: esiste già ed é iPad, mini o non, che non fa solamente le chiamate, l’altro motivo riguarda la politica di Apple riguardante l’utilizzo con una mano. Non credo che Apple,dopo averli criticati, si metta a produrre dei dispositivi simil Galaxy Note.

Ovviamente queste sono le mie opinioni personali, non dico di certo che sarà così anche perché l’azienda ora sta cambiando, sembra voglia cercare di accontentare tutti i clienti di ogni fascia; volevano un iPad più piccolo e lo hanno avuto. Vedremo, molto secondo me dipenderà anche da iOS 7 e dalle novità che introdurrà.